corsi be.fool++ | Apprendimento Induttivo e Design Thinking

METODOLOGIA DI FORMAZIONE SIMPOSIO

logo be.fool++

Dal metodo classico deduttivo al metodo Simposio induttivo: stimolare il pensiero laterale come acceleratore dell’apprendimento.

Sin dalla sua fondazione, Simposio ha constatato la preminenza del ragionamento induttivo alla base del successo dello sviluppo commerciale portato avanti per i suoi clienti. Nel corso della propria attività di consulenza alle imprese in Italia, in ambito di comunicazione e marketing con una spiccata focalizzazione sui temi del riposizionamento di servizi e prodotti sul mercato, Simposio ha pertanto declinato una formula scientifica dell’efficienza di questo metodo induttivo in merito alla fattispecie del funnel commerciale, individuando le pietre miliari in grado di fornire i numeri e i risultati cercati dalle aziende a monte del progetto consulenziale. Gli ambiti di applicazione e di intervento sono ad oggi molteplici e in via di espansione: Simposio si cala all’interno dei processi HR, dall’onboarding delle nuove risorse all’enhancement delle performance individuali e del team.

Discipline adottate per la messa in pratica del metodo Simposio be.fool++:

LEGO® SERIOUS PLAY®

PADEL

PITTURA

Il segreto del be.fool++ è il Design Thinking. Attraverso l’utilizzo delle mani è, infatti, possibile costruire connessioni neurali e sviluppare l’auto-espressione. Questo vale ad ogni età, dai bambini agli adulti. Rapportato alla metodologia innovativa del design thinking, Simposio intende fornire consulenza mirata alla possibilità per le aziende di tirare fuori gli elementi utili alla risoluzione di determinate situazioni bloccanti, sfruttando a pieno la facoltà di apprendimento con l’impiego di un approccio olistico volto a instaurare un rapporto paritario delle relazioni e a un maggior contatto fisico con l’ambiente circostante.

Vuoi saperne di più sui nostri corsi? Compila il form

4 + 2 =